come indicizzare un sito strategie e consigli

come indicizzare un sito strategie e consigli

come indicizzare un sito strategie e consigli

Avete appena creato un sito web e non sapete come indicizzarlo sui vari motori di ricerca come google,bing,yahoo,yandex allora seguite la guida che illustrerà come far apparire il vostro sito,blog,portfolio o negozio online sui motori di ricerca citati prima, ogni contenuto del sito come articoli e immagini hanno bisogno di tempo prima che vengano completamente mostrati su google o altri motori di ricerca, in questa guida scopriremo come far apparire il vostro sito sui motori di ricerca e le strategie per fare in modo che più persone visitino il vostro sito.


indice

come indicizzare il sito su google

come indicizzare il sito su bing e yahoo

come indicizzare il sito su yandex

strategie per fare in modo che più persone vedano il sito


Guida google

Prima di tutto cercate su google, google add url e cliccate sul primo risultato potete anche andare sulla stesso sito basta cliccare su questo link, nella nuova schermata copiare l’url del sito e incollarlo nell’apposito campo e premere su aggiungi url, poi nella nuova schermata reinserire l’url e cliccare sul quadrato che è collocato in corrispondenza a non sono un robot, una volta terminate le procedure di verifica cliccare su invia richiesta.

Avete appena aperto un sito e non sapete come indicizzare un sito su google cioè farlo visualizzare su google per la precisione mostrare il vostro sito su google allora seguite la guida, cercate su google il seguente sito google search console poi cliccate sul primo risultato che vi apparirà a questo punto sarete riportati a una schermata con un campo di testo dove dovrete copiare e incollare l’indirizzo del sito, successivamente una volta copiato e incollato l’indirizzo cliccare su aggiungi proprietà la voce che si trova in corrispondenza al campo dove avete appena inserito l’url del sito, nella nuova schermata che apparirà dovrete cliccare sulla voce questo file di verifica HTML presente nell’elenco numerato a questo punto vi si scaricherà un file .html che dovrete caricare nell’hosting che ospita il vostro sito nella gestione file, una volta caricato il file ritornare alla pagina di google search console e per verificare che il file è stato caricato correttamente cliccare sul link mostrato nel terzo punto con appunto l’estensione del file appena caricato, se viene dato qualche tipo di errore ricaricare il file e riaggiornare la pagina di google search console e vedere se ora viene visualizzato errore ricliccando sul link del punto 3 con l’estensione del file caricato, a questo punto cliccare sul quadratino che è collocato in corrispondenza della voce non sono un robot e seguire le procedure di verifica, poi una volta seguite le procedure cliccare sulla voce verifica presente in fondo.

Una volta verificata la proprietà accedete per visualizzare il sito con le relative informazioni cliccando sul link relativo al sito aggiunto come proprietà e nella nuova schermata cliccate sulla voce scansione presente nella barra laterale e poi su visualizza come google, nella nuova schermata cliccate su recupera e visualizza o su recupera per richiedere di indicizzare il sito a google, provate 2 volte sia con l’opzione recupera e 2 volte con l’opzione recupera e visualizza, chiedete l’indicizzazione del sito e/o pagina anche per smartphone basta cliccare sulla voce computer e selezionare cellulare smartphone nella finestra che comparirà, e ricliccate su entrambe le opzioni già utilizzate per computer, a questo punto dopo aver richiesto l’indicizzazione cliccate sulla voce sitemap sempre presente nella barra laterale sotto scansione, quindi nella nuova schermata cliccate su aggiungi/testa sitemap e inserite l’url della sitemap del vostro sito di solito è sitemap.xml o sitemap_index.xml, controllate con quale url vengono visualizzate le voci della sitemap e incollate l’indirizzo corretto nella pagina di google search console,successivamente cliccate sulla voce tester dei file robots.txt presente nella barra laterale,nella nuova schermata inserite nel campo di testo l’indirizzo del file robots presente nel vostro sito solitamente un file robots ha la dicitura come robots.txt controllate per sicurezza e incollate l’indirizzo in cui è presente il file robots e poi cliccate su testa, potete anche accedere al file robots.txt basta scrivere nella barra di ricerca  www.tuosito.com/.it/ o altro/robots.txt poi copiare le scritte che appariranno nella nuova pagina web all’interno del grande campo di testo presente in google search console poi cliccare su invia, potete consultare il file robots sul sito basta premere su consulta il robots.txt sul sito e poi premere su invia, potete verifica altre proprietà del vostro sito basta ritornare sulla schermata iniziale di google search console e cliccare su metodi alternativi e seguire i passaggi.

Dopo aver seguito i passaggi andare su google e digitare site:www.tuosito.estensione e potrete vedere se google ha rilevato il sito e lo ha aggiunto agli indici

Guida bing e yahoo

Come prima cosa digitate nella barra di ricerca del browser BING add url e poi cliccare sulla primo risultato potete anche essere ricondotti alla stessa pagina web basta cliccare su questo link,nella nuova schermata incollare nel campo di testo sotto a Digita l’URL della tua home page appunto il link del tuo sito una volta copiato e incollato seguite la procedura di verifica sottostante che vi chiederà di inserire le lettere o numeri presenti nell’immagine nella casella di testo una volta inseriti e verificato se tutto è in regola cliccate su invia.

Se volete inserire il sito su bing e yahoo bene cercate su un qualsiasi motore di ricerca Bing Webmaster Tools e cliccare sul primo risultato potete essere ricondotti alla medesima pagina web basta cliccare su questo link, poi nella nuova schermata cliccare su accedi e inserire le credenziali per accedere all’account microsoft se non ne hai uno clicca sulla voce Fai clic qui per creane uno oppure su questo link, una volta terminata la procedura di login o creazione verrete riportatati a una schermata dove nell’apposito campo di testo dovrete inserire l’url del vostro sito e una volta inserito cliccare su aggiungi e poi nella nuova schermata inserire i dati per aggiungere informazioni riguardo sia al sito che personali poi una volta inserite cliccare su salva nella nuova schermata dovrete cliccare su BingSiteAuth.xml per scaricare il file da caricare sull’hosting del vostro sito, una volta caricato dovrete cliccare sul link presente nel punto 3 cioè il link del vostro sito con l’estensione BingSiteAuth.xml, una volta verificato che sia presente il file di verifica basterà cliccare su verifica, come secondo metodo potete copiare e incollare un tag <meta> nella pagina Web predefinita, il tag da copiare è visualizzato di seguito, come terza opzione potete aggiungere record CNAME a DNS, una volta scelte le opzioni di verifica cliccare sul tasto verifica e nella nuova schermata cliccare su configura sito presente nella barra laterale e poi su sitemap e copiare e incollare nel campo di testo l’url della sitemap presente nel sito di solito l’url della sitemap potrebbe essere sitemap.xml o sitemap_index.html una volta copiato e incollato il corretto url cliccate su invia, come seconda opzione cliccate sulla voce strumenti e diagnostica poi su recupera come Bingbot e nella nuova schermata incollare l’url del vostro sito con l’estensione robots.txt una volta incollato l’url corretto cliccare su recupera.

Guida yandex

Per chi non lo sapesse yandex è il motore di ricerca russo, se volete aggiungere il sito a yandex allora cercate su un qualsiasi motore di ricerca yandex webmaster e cliccate sul primo risultato potete essere reindirizzati alla medesima pagina web basta cliccare su questo link,  nella nuova schermata cliccate su login e poi se non avete un account yandex cliccate sulla voce Registration o cliccare su questo link per raggiungere la medesima pagina, una volta che siete nella pagina createvi un account inserendo i dati come nome nella prima riga, cognome nella seconda, nella terza riga un username, nella quarta la password e nella quinta dovrete rimettere la password, nella sesta siccome non possedete un numero telefonico russo cliccate su I don’t have a telephone number e vi chiederà di inserire delle domande di sicurezza come quale è il tuo gioco preferito e altre voi sceglietene una e inserite la risposta nel campo di testo sottostante e poi inserite le lettere e i numeri che vedete nell’immagine sottostante nel campo di testo sopra e premete su register, nella nuova schermata  cliccate su add site quindi scrivete l’url del vostro sito e poi premete su Add, nella schermata successiva cliccate su Html file e poi cliccate sulla voce evidenziata ovvero yandex_… i puntini stanno a significare che è presente il codice, una volta cliccato si scaricherà il file che dovrete caricare nell’hosting su cui avete hostato il sito nella directory principale e poi cliccare sul link del vostro sito presente all’ultima riga in cui sarà presente anche l’estensione del file che avrete caricato, se non è presente il file perchè vi mostra qualche tipo di errore riscaricatelo e ricaricatelo nel vostro hosting e poi una volta accertato che è presente il file cliccate su check, potete utilizzare anche le altre verifiche presenti per appunto verificare il sito seguite i passaggi che vengono indicati, nella schermata che apparirà dopo aver verificato il sito dovrete cliccare su indexing la voce presente nella barra laterale e poi su sitemap files e a questo punto nel campo di testo incollare l’url del vostro sito con la sitemap solitamente l’url di una sitemap è sitemap.xml o sitemap_index.xml una volta inserito l’url corretto cliccate su add, successivamente cliccate sulla voce Tools presente nella barra laterale e poi su Robots.txt analysis e copiate e incollate l’url del vostro sito compreso del file robots.txt quindi sarà www.tuosito.estensione/robots.txt una volta incollato il corretto link cliccate sull’icona con una freccia all’ingiù cioè l’icona di download e successivamente nella parte inferiore nel grande campo di testo potete vedere che cosa è stato caricato del file robots.txt e poi cliccate su check.

consigli per indicizzare al meglio il vostro sito

In generale per indicizzare ogni contenuto del sito dal momento che fate la richiesta sui vari servizi per appunto indicizzarne uno ci vogliono 2/3 settimane per i nuovi contenuti 2 giorni ovviamente dopo aver indicizzato la maggior parte dei contenuti sarà più facile per ogni motore di ricerca indicizzare i successivi, quindi ci metterà meno tempo, consiglio di creare articoli non copiandoli da altri siti uguali ma di rielabolarne il contenuto, utilizzare titoli più accattivanti e che contengano le parole chiave dell’articolo se parlo di come creare un sito appunto nel titolo dovrò scrivere come ceare un sito, e via dicendo , utilizzare le keyword che sono correlate all’argomento dell’articolo, utilizzare non solo testi ma immagini essere chiari nello scrivere un testo come una notizia o una guida o un qualsiasi altro articolo, postare contenuti con frequenza e non abbandonare subito il lavoro sul sito o blog o negozio online perchè bisogna aspettare comunque del tempo, niente si fà subito ma tutto si realizza col tempo, tutti questi consigli sono consigli che vi aiuteranno a migliorare la vostra strategia sul web per fare in modo che il posizionamento del vostro sito aumenti.

Michele Minister

Ciao e benvenuto nel mio sito e voglio dirti Chi Sono, innanzitutto parto col dire che mi chiamo Marco Martini ma sono anche chiamato Michele Minister dato che Michele è il mio secondo nome e Minister è il nickname che ho da sempre utilizzato su tutti i giochi e quindi li ho messi insieme dato che non volevo utilizzare il classico Nome e Cognome per creare un sito. Ho soli 17 anni e svolgo parallelamente alla scuola la professione di Webmaster e Divulgatore Informatico, sono sempre stato timido ed insicuro ma con il diffondersi maggiormente delle nuove tecnologie e di Internet, mi sono avvicinato a questo nuovo mondo che ho sempre reputato il migliore.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
WhatsApp chat