Intel rilascia per i processori Skylake la patch contro la vulnerabilità Spectre

Intel rilascia per i processori Skylake la patch contro la vulnerabilità Spectre

intel rilascia per i processori skylake la patch contro la vulnerabilità spectre

Intel ha rilasciato una nuova serie di patch di sicurezza solo per i suoi processori Skylake per affrontare una delle vulnerabilità Spectre.

Spectre e Meltdown sono le falle di sicurezza resi noti dai ricercatori in precedenza il mese scorso a processori Intel, ARM e AMD, lasciando quasi tutti i PC, server e telefono cellulare vulnerabili al furto di dati.

Poco dopo i ricercatori hanno rivelato le gesta Spectre e Meltdown , Intel ha iniziato a rilasciare patch microcodice per i suoi sistemi che eseguono Broadwell, Haswell, Skylake, Kaby Lago, e processori Caffè Lake.

Tuttavia, più tardi il produttore di chip ha annullato gli aggiornamenti del firmware e ha dovuto dire agli utenti di smettere di usare un aggiornamento in precedenza a causa di utenti che si lamentano di riavvii frequenti e altri comportamenti del sistema imprevedibile dopo l’installazione di patch.

Anche se dovrebbe essere un po ‘più veloce, Intel sta attualmente lavorando su nuove patch e già in contatto con società di hardware in modo che possa includere la nuova patch microcodice nella loro nuova gamma di aggiornamenti del firmware.

Finora, il nuovo aggiornamento microcodice affronta solo dispositivi dotati di mobili Skylake e corrente principale del desktop chip Skylake, lasciando la Broadwell, Haswell, Kaby Lago, Skylake X, Skylake SP, e processori Caffè lago ancora vulnerabili a Spectre.

intel-update

Quindi, tutti gli altri hanno ancora aspettato l’azienda che doveva rilasciare aggiornamenti microcodice per i loro sistemi.

“All’inizio di questa settimana, abbiamo rilasciato gli aggiornamenti microcodice di produzione per diverse piattaforme Skylake-based per i nostri clienti OEM e partner di settore, e ci aspettiamo di fare lo stesso per più piattaforme nei prossimi giorni”, la società dice in un post sul blog .

“Continuiamo inoltre a rilasciare aggiornamenti beta microcodice modo che clienti e partner hanno l’opportunità di condurre numerosi test prima di spostarli in produzione”.

Intel ha sollecitato propri clienti di installare questo aggiornamento non appena possibile, perché se non patch, queste vulnerabilità processori potrebbero consentire agli aggressori di bypassare meccanismi di isolamento memoria e accedere a tutto, compresa la memoria allocata per il kernel contenente dati sensibili come password, chiavi di crittografia, e altre informazioni private.

Inoltre, dopo il rilascio di proof-of-concept (PoC) di sfruttare la vulnerabilità CPU mese scorso, centinaia di campioni di malware sono macchiati in natura, la maggior parte delle quali sono basate sul pubblicamente rilasciato exploit e progettato per funzionare sui principali sistemi operativi e browser web.

Gli utenti sono invitati a tenere sempre un occhio su qualsiasi aggiornamento che diventa disponibile sul loro sistema, e installarli non appena diventano disponibili.

Michele Minister

Ciao e benvenuto nel mio sito e voglio dirti Chi Sono, innanzitutto parto col dire che mi chiamo Marco Martini ma sono anche chiamato Michele Minister dato che Michele è il mio secondo nome e Minister è il nickname che ho da sempre utilizzato su tutti i giochi e quindi li ho messi insieme dato che non volevo utilizzare il classico Nome e Cognome per creare un sito. Ho soli 17 anni e svolgo parallelamente alla scuola la professione di Webmaster e Divulgatore Informatico, sono sempre stato timido ed insicuro ma con il diffondersi maggiormente delle nuove tecnologie e di Internet, mi sono avvicinato a questo nuovo mondo che ho sempre reputato il migliore.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
WhatsApp chat