Come scaricare tutti i dati raccolti da Apple

Come scaricare tutti i dati raccolti da Apple

Come scaricare tutti i dati raccolti da Apple

Apple sta rendendo più facile per i suoi utenti scaricare i dati che l’azienda ha raccolto su di loro finora.

Mercoledì scorso, Apple ha appena lanciato un nuovo sito Web di dati e privacy che consente di scaricare tutto ciò che l’azienda sa di te, dalle informazioni ID Apple, alle informazioni sul dispositivo, all’attività App Store, alla cronologia AppleCare, alle abitudini di acquisto online a tutti i dati archiviati nel suo iCloud.

Una funzione simile è stata recentemente offerta da Facebook, consentendo agli utenti di scaricare tutti i loro dati, non solo quello che hanno pubblicato, ma anche informazioni come riconoscimento facciale e dati sulla posizione, in seguito allo scandalo di Cambridge Analytica.

Apple ha attualmente reso disponibile questa funzionalità solo per le persone che hanno conti in Unione Europea (insieme a Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera), per conformarsi alla legge sulla protezione dei dati generali (GDPR), che sarà in vigore a partire dal 25 maggio.

Tuttavia, Apple prevede di implementare questa funzione in tutto il mondo nei prossimi mesi. “Intendiamo fornire queste funzionalità ai clienti di tutto il mondo nei prossimi mesi”, ha scritto l’azienda .

Il nuovo atto GDPR è stato approvato con l’obiettivo di trasformare completamente il modo in cui le aziende gestiscono i dati personali dei propri utenti, offrendo agli utenti un maggiore controllo sui propri dati. L’atto si applica a tutte le società che raccolgono i dati delle persone dell’UE, indipendentemente da dove si trovano.

Il GDPR sostituirà il British Data Protection Act 1998 dal 25 maggio 2018.

Il governo ha anche avvertito le imprese che se non riuscissero a fare cambiamenti nelle loro politiche prima dell’entrata in vigore del GDPR, potrebbero affrontare multe fino a £ 17 milioni (oltre $ 22 milioni) , o il 4% del loro fatturato globale, qualunque sia il valore più alto.

Ecco perché grandi aziende come Apple hanno deciso di informare i loro clienti europei sulle nuove politiche sulla privacy.

Ecco come scaricare i tuoi dati:

Puoi scaricare tutti i tuoi dati con pochi semplici clic sul portale della privacy.

  • Accedi a privacy.apple.com sul tuo Mac, PC o iPad.
  • Seleziona il collegamento Inizia sotto l’intestazione “Ottieni una copia dei tuoi dati” in Gestisci i tuoi dati.
  • È possibile premere ‘Seleziona tutto’ per scaricare tutto o selezionare le caselle delle categorie di dati che si desidera scaricare. I dati iCloud vengono forniti in un elenco separato in quanto questi dati potrebbero essere grandi e richiedere molto tempo per il download.
  • Apple suddivide i dati in blocchi, che vanno da 1 GB a un massimo di 25 GB, consentendo di selezionare la dimensione massima preferita del file. Seleziona una taglia e premi “Continua”.

Il download è ora in corso e Apple ti invierà un’email quando i file saranno disponibili per il download, il che può richiedere fino a una settimana. I tuoi dati scaricati vengono automaticamente cancellati dopo 2 settimane.

Ecco l’elenco di dati che puoi scaricare:

  • App Store, iTunes Store, iBooks Store e attività di Apple Music
  • Account ID Apple e informazioni sul dispositivo
  • Attività di Apple Online Store e Retail Store
  • Cronologia di supporto AppleCare, richieste di riparazione e altro ancora
  • Attività di Game Center
  • Segnalibri e lista di lettura di iCloud
  • iCloud Calendari e promemoria
  • Contatti iCloud
  • Note iCloud
  • Mappe Segnala un problema
  • Abbonamenti marketing, download e altre attività
  • Altri dati
  • File e documenti di iCloud Drive
  • iCloud Mail
  • Foto di iCloud

Oltre alla funzione di download dei dati, Apple offre anche la possibilità di eliminare definitivamente tutti i tuoi dati, che sono stati resi disponibili a livello globale. Dopo aver avviato l’opzione di eliminazione dei dati, la società può impiegare fino a 7 giorni per approvare la richiesta.

Ma tieni presente: una volta che avrai eliminato i dati, non sarà più possibile recuperarli.

Michele Minister

Ciao e benvenuto nel mio sito e voglio dirti Chi Sono, innanzitutto parto col dire che mi chiamo Marco Martini ma sono anche chiamato Michele Minister dato che Michele è il mio secondo nome e Minister è il nickname che ho da sempre utilizzato su tutti i giochi e quindi li ho messi insieme dato che non volevo utilizzare il classico Nome e Cognome per creare un sito. Ho soli 17 anni e svolgo parallelamente alla scuola la professione di Webmaster e Divulgatore Informatico, sono sempre stato timido ed insicuro ma con il diffondersi maggiormente delle nuove tecnologie e di Internet, mi sono avvicinato a questo nuovo mondo che ho sempre reputato il migliore.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
WhatsApp chat