Le ragioni dietro il Bilanciamento in arrivo il 5 Novembre su Clash Royale

Le ragioni dietro il Bilanciamento in arrivo il 5 Novembre su Clash Royale

Le ragioni dietro il Bilanciamento in arrivo il 5 Novembre su Clash Royale

Supercell con un post pubblicato sul blog ufficiale ha svelato le ragioni dietro il Bilanciamento in arrivo il 5 Novembre su Clash Royale e inoltre le ragioni sono anche disponibili di seguito con il Bilanciamento stesso.

Fantasma Royale: Punti Ferita -9%

Il Fantasma Royale ha mantenuto performance di alto livello nel corso dei vari meta, fluttuando sempre sopra il tasso di vittoria accettabile. Nonostante i vari counter come il Principe, la Valchiria e il Cavaliere siano una presenza costante in moltissimi mazzi, il Fantasma Royale ha continuato comunque a fare la sua figura. Una riduzione dei suoi punti vita dovrebbe aiutare a tenerlo con i piedi per terra.

Maiali Royale: Danno -6%

I Maiali Royale sono leggermente dimagriti. Ogni maialino aveva quasi lo stesso impatto di un Domatore di Cinghiali, il che permetteva loro di superare le difese avversarie troppo facilmente. La perdita di peso e il danno diminuito dovrebbero contenere la loro incisività in fase di attacco.

Torre infernale: Punti Ferita +3%

I classici mazzi control non sono più tanto utilizzati ultimamente. Il counter di Giganti, Mastini Lavici e Golem non ha avuto vita facile con gli Scaricuccioli, Stregoni Elettrici e Draghi Elettrici. La durata aumentata permetterà alla Torre infernale di infliggere molti più danni.

Barile d’ossa: Danni alla morte +62%

Il Barile d’ossa meritava un miglioramento, ma allo stesso tempo non si voleva incoraggiare ulteriormente l’uso di strategie spell bait. L’aumento dei danni alla morte premierà i giocatori che riusciranno a farlo arrivare fino a torre e attribuirà al Barile stesso valore in fase di difesa. Quando un enorme Barile cade in testa dal cielo, dovrebbe essere capace di sotterrare dei Goblin Lancieri e così sarà.

Gran cavaliere: Velocità dei colpi aumentata da 1.8sec a 1.7sec

Il Gran cavaliere è po’ troppo debole contro singoli obiettivi. C’era bisogno di focalizzarsi su questa debolezza senza, però, aumentare troppo i DPS ovvero i danni per secondo. Sebbene possa essere ancora neutralizzato da altre truppe più piccole come il Cavaliere o la Valchiria, questo miglioramento dovrebbe rendere il Gran cavaliere un po’ più competitivo nel 1 contro 1.

Lapide: Velocità di generazione diminuita da 2.9sec a 3.1sec. Conteggio di scheletri generati diminuito da 4 a 3 quando viene distrutta

Uno dei punti principali dei mazzi beatdown come il LavaLoon è quello di contrastare tutta una serie di attacchi con una singola Lapide, dal costo di 3 di elisir. Essere sia un edificio, sia una generatrice di scheletri è una caratteristica molto versatile che ha permesso alla Lapide di mantenere un altissimo tasso di vittoria attraverso numerosi mazzi meta. Ridurre il conteggio totale di scheletri di 1 la renderà meno difficile da contrastare.

Gigante: Punti Ferita -2%

Per soli 5 di elisir il Gigante può fare davvero male sia come tank, accompagnato da altre truppe, sia da solo, come minaccia solitaria. Sebbene non sia eccessivamente potente, il Gigante ha superato le altre, più costose, truppe pesanti diventando il fulcro di molti mazzi. Questa minuscola riduzione dei suoi punti vita consentirà alle torri di abbatterlo subendo un colpo in meno.

Arciere magico: Primo attacco più lento

Nel corso dell’ultimo anno, i mazzi provvisti di piccoli incantesimi come Scarica o Tronco si sono evoluti in mazzi che contengono incantesimi più grossi come la Sfera Infuocata. Questi mazzi sono efficaci perché molte truppe che generalmente soccombono sotto i colpi della Sfera Infuocata, assumono un notevole valore se sopravvivono. L’Arciere magico è una di quelle truppe. Di conseguenza riducendo la sua velocità iniziale darà agli avversari più tempo di reazione al suo posizionamento, riducendo il suo DPS ovvero il danno per secondo generale.

Cannone a rotelle: Velocità dei colpi diminuita da 1.2sec a 1.3sec

Il Cannone a rotelle è stato la spina dorsale dei mazzi Cimitero. Con la sua capacità di essere una valida difesa e, allo stesso tempo, una temibile minaccia in attacco, era necessario diminuire il suo DPS ovvero il danno per secondo generale. Questo dovrebbe renderlo meno appetibile rispetto alle opzioni offensive tradizionali, mantenendo viva la sua versatilità in entrambe le due fasi di attacco e difesa.

Goblin cerbottaniere: Danno +4%

Ha battuto di pochissimo il miglioramento ai punti vita degli Arcieri nell’ultimo sondaggio proposto alla community. Il Goblin cerbottaniere è un po’ meno popolare rispetto alla più robusta Macchina Volante. Si è quindi pensato che il Goblin cerbottaniere fosse una carta ad alto rischio/alta ricompensa e quindi, aumentare di poco il suo danno dovrebbe renderlo un’alternativa rispetto alle altre truppe da distanza.

Altri contenuti di Clash Royale


Sfida da Paura di Ottobre su Clash Royale dal 30 Ottobre al 1 Novembre: Dettagli e Premi!

Nuova carta Drago Elettrico in arrivo su Clash Royale

Sfida Strategica Drago Elettrico su Clash Royale dal 26 al 29 Ottobre: Dettagli e Premi!

Sfida Furia su Clash Royale dal 19 al 22 Ottobre: Dettagli e Premi!

Leak Drago Elettrico in arrivo su Clash Royale

Michele Minister

Ciao e benvenuto nel mio sito e voglio dirti Chi Sono, innanzitutto parto col dire che mi chiamo Marco Martini ma sono anche chiamato Michele Minister dato che Michele è il mio secondo nome e Minister è il nickname che ho da sempre utilizzato su tutti i giochi e quindi li ho messi insieme dato che non volevo utilizzare il classico Nome e Cognome per creare un sito. Ho soli 17 anni e svolgo parallelamente alla scuola la professione di Webmaster e Divulgatore Informatico, sono sempre stato timido ed insicuro ma con il diffondersi maggiormente delle nuove tecnologie e di Internet, mi sono avvicinato a questo nuovo mondo che ho sempre reputato il migliore.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
WhatsApp chat